29.05.2013

Cooperativa Etruria, fatturato in crescita di 8 milioni di euro

La crisi economica e la pesante flessione dei consumi alimentari non fermano Cooperativa Etruria, master franchisee di Simply® Italia, che ieri ha approvato il bilancio 2012 con un fatturato di 192 milioni di euro, in crescita del 4,3% sul precedente esercizio. Tutti i settori merceologici hanno ottenuto un incremento di fatturato, in particolare i generi vari, che accrescono la loro incidenza (55 per cento) rispetto agli altri comparti. La quota maggiore dei ricavi (82 per cento) arriva dalla Toscana, dove Etruria opera con 182 punti vendita a insegna Simply tra rete diretta e associati, mentre il 18 per cento del fatturato si concentra in Umbria, dove la Cooperativa è presente con 64 punti vendita a insegna.

Il risultato economico, pari a 3,6 milioni di euro al netto delle imposte, ha consentito di proporre ai 233 soci della Cooperativa riuniti a Siena un ristorno di 1,8 milioni di euro: una sorta di dividendo a vantaggio dei soci più fedeli che, in dieci anni, non è mai sceso sotto il milione di euro. Resta solida anche la situazione patrimoniale: il patrimonio netto raggiunge i 29,4 milioni di euro e copre il capitale investito per il 56 per cento. Sul fronte occupazionale, il Gruppo Etruria, di cui fanno parte la Cooperativa e le controllate, e la rete di vendita, che comprende i soci e i loro dipendenti, danno lavoro complessivamente a oltre 2600 persone.

Scopri tutte le news