21.03.2015

Nontiscordardimé - Operazione Scuole Pulite "la scuola che vorrei"

300 bambini della scuola primaria Rodari coinvolti nella storica giornata di volontariato ambientale per rendere le scuole più belle e accoglienti grazie al progetto “ViviAmo il Territorio”

L’iniziativa è stata promossa dal Comune di Senigallia, Legambiente e Ipersimply in stretta collaborazione con l’Istituto Marchetti e l’Associazione Genitori Istituto Marchetti

Tutta la comunità all’opera in occasione di NontiscordardiméOperazione Scuole Pulite, la campagna di Legambiente dedicata alla riqualificazione degli edifici scolastici.
Questa mattina, infatti, si sono radunati oltre 300 cittadini che si sono presi cura e hanno lavorato per rendere la scuola Rodari di Senigallia più bella e accogliente. I protagonisti della grande giornata di volontariato ambientale sono stati studenti e insegnanti e genitori, gli amministratori del Comune di Senigallia, i volontari di Legambiente e i rappresentanti dell’Ipersimply di Via Abbagnano.


Tantissime sono le attività realizzate durante la mattinata che è stata aperta dai più piccoli con la recita animata di una simpaticissima filastrocca. Gli alunni, accompagnati da nonni, genitori e insegnanti, hanno costruito alcune bat box per ospitare i pipistrelli e preservare la biodiversità del parco; hanno piantumato ortaggi e piante nell’orto biologico e hanno animato il cortile con la costruzione di giochi tradizionali come quello della campana e hanno riqualificato alcuni spazi esterni.


Gli studenti delle classi quinte, come “Sentinelle del territorio”, hanno provveduto a ripulire e dare nuova vita ad un tavolo e due panchine che sono state ufficialmente adottate dagli alunni della scuola.
La mattinata è stata una grande occasione per confrontarsi sui temi ambientali e un’importante palestra di volontariato che ha coinvolto e valorizzato ciò che fa la comunità per la cura ed il miglioramento della propria scuola.


Alla mattinata hanno partecipato Gennaro Campanile, assessore alla città sostenibile di Senigallia; Luigino Quarchioni, presidente Legambiente Marche; Andrea Bagalini, responsabile progetto Viviamo il Territorio Legambiente Marche; Angelica Baione, Dirigente Scolastica Scuola Rodari e Simonetta Bucari, coordinatrice del plesso Rodari oltre ai rappresentanti dell’Ipersimply.


L’ufficio stampa di Legambiente Marche
334.6031135
comunicazione@legambientemarche.org

Scopri tutte le news